06 febbraio 2009

Nessuno mi ha ucciso più dolcemente

"Nasconderò.
Con miele. Colante.
Il vuoto. Che avanza.
Io. Ora. Nasconderò.
Dove vivevi tu.
Dove vivevi solo tu"
Marlene Kuntz













"Tutti i sogni che abbiamo imparato" è una raccolta di racconti, ambientati tra Reggio Emilia e Dublino, spaziando tra uffici, centro città, periferie industriali. I racconti sono legati uno all'altro, e tracciano la storia dell'evoluzione - così dichiara il protagonista - di Alex, un quasi trentenne alle prese con amore, lavoro, amicizie. Le diverse storie conservano una loro autonomia, mettendo a fuoco singoli episodi e svolgendosi tra ironia e rabbia, passione e cinismo; tutte però unite infine dalla ricerca di un nucleo, di una sostanza ultima, di un sogno.


La raccolta di racconti può essere acquistata presso Edizioni Creativa - su www.edizionicreativa.it

Nessun commento:

Posta un commento