09 novembre 2010

Mettiamola sul personale

Il video mostra la polizia di fronte al presidio per gli immigrati che protestano sulla gru (Brescia).
http://tv.repubblica.it/edizione/milano/brescia-la-carica-della-polizia/56259?video=&ref=HREC1-5

Guardatevelo, e fate attenzione ad alcuni particolari.

Manifestante: "Non si inventi gli assembramenti anche dove non ci sono."
Funzionario di polizia: "Caricate, per favore!"
Manifestante: "Ma cosa vuole caricare!"
Funzionario di polizia: "Andate via se no vi carico!"
E' bello vedere come i poliziotti in tenuta antisommossa ignorino i primi ordini di carica. In effetti, sembrano pure loro pensare "Ma cosa vuole caricare!"



Al secondo 00:24, un altro manifestante, mentre il gruppo si allontana dalla polizia, dice rivolto al funzionario:
"Tu sei fuori, ma fuori forte."
Il funzionario, dimostrando un'eccezionale capacita' di gestione della piazza e del conflitto, decide di metterla sul personale.
"Questo viene con noi!"
Afferra il manifestante per la manica e lo trascina verso i poliziotti.
"Viene con noi, portatelo via!" grida, mentre i poliziotti tirano (all'inizio poco convinti) da una parte, e i manifestanti dall'altra, per soccorrere il loro compagno.

Questo viene con noi, di preciso, cosa significa? Di cosa lo si accusa, uno che dice "Tu sei fuori, ma fuori forte"?

Il manifestante viene in effetti trascinato via dalla polizia, mentre le telecamere seguono il tafferuglio che si sviluppa, fatto solamente di gente che tira da una parte e poliziotti dall'altra.
Il funzionario apparentemente vuole portarsi via anche un altro manifestante - che fa, la collezione?
"Porto via anche te!"

Al minuto 01:04 si vede che la piu' attiva nel protestare contro i poliziotti e' un'arzilla vecchietta, che continua a gridare: "Ma non ha fatto niente!"
Nel frattempo, tra i poliziotti che circondano i manifestanti, si svolge una bella scenetta.
C'e' uno dei poliziotti che freme, lo si vede con il manganello in pugno, sollevato con l'atteggiamento di chi sta cercando solo il punto giusto dove colpire, e un paio di pacche leggere le assesta anche.
C'e' un tipo con il basco grigio che prende un colpetto, assolutamente leggero, sul braccio.
Si volta verso il poliziotto, e senza dire nulla fa un gesto e uno sguardo come a dire: "Ma non capisci proprio un cazzo," e poi ricomincia a protestare, ignorando il manganello.
Arriva un altro poliziotto, che sembra fermare e allontanare quello con il manganello facile.

Intanto il funzionario ha preso di mira la vecchietta: "Portatela via."
Chiede a uno dei manifestanti, chiuso in un angolo, di andare via. Questi gli risponde - e ha tutte le ragioni, chiuso con le spalle al muro dalla ressa: "Ma dove vado? Ma dove vado?"
Il funzionario punta il dito verso un altro: "Portate via questo qui."

Alla fine, grida di nuovo: "Caricate!" mentre i poliziotti si limitano a spingere i manifestanti da parte.

Il video finisce qui - sarebbe bello vedere se in effetti poi scatta una carica.
Sarebbe ancora piu' bello leggere i rapporti del funzionario, gli eventuali capi d'accusa rivolti ai manifestanti fermati e sapere anche se in effetti siano stati "portati via".

Non aggiungo considerazioni personali, se non una: ma e' a questa gente, che diamo da gestire le piazze e queste situazioni delicate?

Nessun commento:

Posta un commento